Archivi del mese: marzo 2012

Una grande pizza bianca: aggiornamento

Ecco, la mia focaccia migliore.

Il procedimento è quello del post Una grande pizza bianca, ma con un paio di modifiche che hanno nettamente migliorato il risultato.

Per prima cosa ho leggermente ridotto l’idratazione (era l’80%, in questa “solo” il 70%).

La seconda cosa è la lievitazione. Dopo la seconda “rimescolata” con il cucchiaio, ho messo l’impasto in frigorifero per 15 ore. Poi lo ho lasciato a temperatura ambiente per un’ora e da li in poi vale la vecchia ricetta.

Il risultato è un netto miglioramento sia della crosta (croccante ma friabile) e dell’interno (morbido e bolloso ma non gommoso).
Credo si veda benissimo dalla foto (scattata da Lucrezia Lo Bianco prima dell’assaggio…).

Annunci