Cavatelli ai Lampascioni

Questo post racconta una ricetta che partecipa al concorso creato da “Mangiare Matera”.

cropped-mangiare-matera

Ingredienti:

500 grammi di Cavatelli “Vero Lucano”
500 grammi di lampascioni
1 spicchio d’aglio
4 cucchiaio di olio
1 bicchiere di vino bianco secco
sale

Per la salsa di lampascioni:

Pulire e lavare bene i lampascioni, metterli in una ciotola con abbondante acqua e lasciarli spurgare per 24 ore cambiando l’acqua almeno tre o quattro volte. Questo procedimento elimina l’eccesso di sapore amaro tipico del lampascione.

IMG_2087

Tagliare i lampascioni in quattro spicchi e metterli a rosolare un una padella dai bordi alti con due o tre cucchiai di olio e lo picchio di aglio tritato finissimo.

Salare e fare cuocere a fuoco medio per almeno un’ora, aggiungendo ogni tanto acqua e vino bianco, in modo da mantenere i lampascioni sempre bagnati.

Quando sono teneri e ben cotti, frullarne più della metà e rimetterli a cuocere ancora per qualche minuto con quelli non frullati.

IMG_2092

 

Bollire i cavatelli per 18 minuti, scolarli e condirli con qualche cucchiaio di olio d’oliva (extravergine e buono, ovviamente).

Impiattare i cavatelli, al centro del piatto unire due cucchiai di salsa di lampascioni e spargere parmigiano (o pecorino) grattato.

IMG_2095

 

Se per caso è disponibile qualche cucchiaio di salsa di pomodoro bella densa aggiungerne qualche cucchiaino al piatto.

IMG_2099

 

Se poi avanza qualcosa, beh, sapete cosa fare…


IMG_2102

IMG_2101

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...