Gazpacho personale

Il Gazpacho ha mille ricette (me lo ha detto una amica spagnola) che dipendono dalla zona, dalle spezie e dalle dosi delle verdure di base utilizzate.

La stessa amica mi ha dato la ricetta del gazpacho fatto da lei mentre lo stavo mangiando. Credo sia una versione semplicissima ma è deliziosa:
Con un frullatore frullare (!!) un chilo di pomodori, uno spicchio di aglio, due uova sode, quattro cucchiai di olio, e pane bagnato con acqua e strizzato (il pane serve a dare cremosità, quindi mettetene quanto basta).
Fatto. Mangiatelo bello freddo.
Varianti: più aglio, pepe, un peperone, cetriolo, capperi e tutto quello che secondo voi ci sta bene.
Seguire le ricette è una strada, ma una volta capita la logica, perchè non creare?
Già che ci siete, date un occhio qui.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...